giovedì, Febbraio 29, 2024
CinghialiRecinti elettrici

Recinto elettrico per cinghiali

Il recinto elettrico per i cinghiali viene realizzato per vari scopi:
– difendere le colture agricole come piantaggioni di patate, mais, vigneti, noccioleti e frutteti.
– proteggere i campi da golf e i parchi inquanto i cinghiali scavano e danneggiano.
– nelle aree pic-nic e nei campeggi per evitare che rovistino nei cassonetti della spazzatura e danneggino le aree comuni.
I cinghiali creano molti danni e questi possono essere contenuti con un recinto elettrico.

Il recinto elettrico per cinghiali deve avere delle caratteristiche particolari:
Elettrificatore a batteria 12 Volt o Elettrificatore a corrente 230 Volt deve erogare una potenza in uscita sul recinto di almeno 3 joule nel punto più lontano del recinto.
L’elettrificatore 12 Volt più adatto per cinghiali consigliamo il TITAN A7500 che ha una potenza di uscita di 5 joule e l’elettrificatore GEOOLLI 450B+.

Elettrificatore a 12V per recinto elettrico TITAN A 7500 con doppia uscita a 1,7 j e 5 j
Elettrificatore a 12V per recinto elettrico TITAN A 7500 con doppia uscita a 1,7 j e 5 j

L’elettrificatore TITAN A7500 può essere inserito nel Contenitore di sicurezza  per elettrificatori, in metallo zincato, ed avere cosi un recinto elettrico per cinghiali solido e sicuro.

L’elettrificatore GEOOLLI 450B+ è prodotto in Finlandia è installato in un contenitore metallico ed è adatto per recinti elettrici lunghi o quando è richiesta una maggiore energia in uscita come per i recinti elettrici per i cinghiali e animali selvatici

Le funzioni dell’elettrificatore GEOOlli 450B+ comprendono il monitoraggio delle condizioni della recinzione elettrica, l’indicazione della tensione della batteria, la protezione da scarica completa della batteria selezionabile e quattro modalità di risparmio energetico:

• piena potenza
• metà potenza
• modalità attive giorno e notte controllate dal livello di luce

E’ possibile installare un Kit pannello solare Olli 20 W disponibile come accessorio.

Elettrificatore per cinghiali GeoOlli 450B+
Elettrificatore per cinghiali GeoOlli 450B+

Come elettrificatore a corrente 230 volt per i cinghiali consigliamo TITAN N6800 che ha una potenza in uscita sul recinto di 4,80 joule.

Elettrificatore titan N6800
Elettrificatore titan N6800

Nelle recinzioni elettrificate per cinghiali si devono utilizzare dei conduttori con un alto carico di rottura.
Si installano 3 ordini di conduttori, partendo da terra, 20 cm , 50 cm e 80 cm.
Il colore BLU è il colore visto dal cinghiale quindi un conduttore di questo colore rendere il conduttore visibile al cinghiale e quindi maggiori saranno le possibilità che il cinghiale riconosca il recinto elettrico e si tenga alla larga da questo.

cavo per cinghiali Premium WildHog bobina 400 mt
cavo per cinghiali Premium WildHog bobina 400 mt


Il carico di rottura maggiore si ha con i conduttori in acciaio intrecciato da 7 o 13 filamenti. E’ il conduttore più duraturo nel tempo e più utilizzato nei recinti elettrificati per i cinghiali.

Cavo in acciaio galvanizzato per recinti elettrici bobina da 1000 mt
Cavo in acciaio galvanizzato per recinti elettrici bobina da 1000 mt

Come supporto è consigliabile utilizzare dei paletti in ferro tipo tondino da costruzione diametro 12 0 14.

Isolatore per filo e corda per picchetti in ferro conf. da 25pz
Isolatore per filo e corda per picchetti in ferro conf. da 25pz

L’isolatori adatti al tondino di ferro sono gli Isolatore VARIO PLUS per fili o corde che si possono installare a tondini con diametro fino a 17mm. Si montano su un lato del paletto e si stringono facilmente.

Acquista articoli per recinto elettrico per cinghiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *